accedi   |   crea nuovo account

Quando ti vidi

Quando ti vidi
davanti a me
pensai sin da subito
che l'arcobaleno potesse
avere un colore in più.

 

4
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 13:29
    chiara come i raggi del sole... parole che scalderebbero il cuore di qualunque donna... dolcissima...
  • Anonimo il 09/12/2011 20:53
    Il colore della bellezza, il colore della vita.
    Bravo paolo, è veramente semplice e luminosa, proprio come l'arcobaleno...
  • Anonimo il 09/12/2011 20:48
    .. che l'arcobaleno potesse
    avere un colore in più.

    bravo Paolo ho aprezzato molto questa tua poesia.
  • Ada Piras il 09/12/2011 17:09
    Quale?.. È BELLISSIMA/O.. essere quel colore in più.
    Bravissimo Paolo.
  • Alessandro il 09/12/2011 17:03
    I sentimenti così immensi e puri non necessitano complicate esposizioni... complimenti!
  • Alessia Torres il 09/12/2011 16:55
    Poche parole per esprimere un sentimento grande e dalle più indescrivibile sfumature... Una dolce poesia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0