username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'adolescente

Giovane ragazza
che, curiosa, ascolta
i primi sussulti
del suo cuore acerbo.

Al mondo ti affacci;
il tuo tenue passo
lascia bianche impronte
su una terra greve.

Ti scaldan di notte
coperte di sogni.
Ti scoprono a volte
spifferi di dubbio.

 

8
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele De Masi il 09/03/2012 00:52
    Un'opera che racchiude tutto il tormento e le emozioni del fiore dell'età. Versi semplici ma che raggiungono il loro scopo: donare la medesimazione. Mi piace.
  • cristiano comelli il 09/12/2011 18:49
    Talora si indicano le prime delusioni amorose in termini negativi. Sono invece quelle che formano davvero l'amore. Si passa dall'amore non realizzabile per rendere l'amore davvero realizzabile. Un amore che ci è stato negato prepara sempre un amore autenticamente vissuto. Vale credo molto questo discorso per i giovani che sperimentano l'amore. A lei il merito di averlo evidenziato, se ho colto l'autentico senso della sua pregevole poesia. Cordialità.

6 commenti:

  • Grazia Denaro il 01/02/2012 17:02
    Tenera e delicata... bravo!
  • Giacomo Scimonelli il 21/12/2011 00:24
    hai colto nel segno.. l'adolescenza.. complimenti
  • Alessandro il 14/12/2011 21:47
    Grazie a tutti... mi è venuta in mente ascoltando Albachiara di Vasco. Non lo stimo molto, ma quella canzone è veramente un capolavoro.
  • Anonimo il 14/12/2011 21:42
    bella alessandro
    Ti scaldan di notte
    coperte di sogni.
  • - Giama - il 09/12/2011 23:17
    molto bravo...
    la mia curiosità mi spinge a desiderare qualche altro verso; ma mi accontento di questi e ti faccio i miei complimenti!
    ciao
    G
  • Bruno Briasco il 09/12/2011 17:25
    Mi è piaciuta molto. Bravo! Elegante il modo di scrivere versi... delicati...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0