accedi   |   crea nuovo account

È Sabato pomeriggio

Ho lavorato tutta la notte per creare qualcosa;
è Sabato pomeriggio tutto è calmo...
si attende il giorno di riposo.
Ed è Sabato pomeriggio!
Silenzio nella mia casa: ieri un turbine.
Mia sorella è passata di qua. Ieri Venerdì, mattina.
Adriana e le sue idee stanno a Roma...
qui è Sabato pomeriggio.
È partito " Do ut des ", il mio libro,
chi mai avrebbe detto che sarebbe stato pubblicato?
È questione di rifiniture...
e intanto il vuoto Sabato pomeriggio ferma l'andare.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 11/12/2011 10:46
    Un sabato vuoto ma con pensieri ricordi e soddisfazioni..
    Molto bella.
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/12/2011 10:00
    Versi all'insegna della rapidità, per un sabato in affanno anche se "vuoto"; ma "Do ut des" è stato pubblicato e gratifica, così come questa poesia per la sua originalità.
  • Viky leskj il 11/12/2011 09:57
    Un sogno avverato : la pubblicazione di un libro.
    Sono contenta per te, buonafortuna

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0