username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

pablo

già calava il sole sui miei ricordi...
ricordi firenze?

tanti anni fa...

e tutti i tuoi capelli ammassati sui tuoi pensieri
un volo veloce hai fatto in mezzo a noi...
forse non sei nemmeno mai stato qui

ricordo fuggitivo
nella mia vita..
non per questo meno importante..

catturasogni regalati al vento...
maglie disegnate...

sorridi...
e anche se i contorni del tuo volto
sono ormai svaniti nella mia mente..
dentro di lei tu sorridi.

come si fa a far rivivere un attimo?
raccontarlo non basta.


tu...
la strada..
il mondo..
la paura di chi non era come te...
non lo sarà mai...
non ti vedranno piu...
le mie parole non potranno mai far capire
quanto eri speciale
i miei occhi si...

attimo...

piccolo frammento di vita..

per questo eternamente
parlerò di te...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Rik Forsenna il 12/11/2008 22:10
    ... mi piace molto: le mie parole non potranno mai far capire quanto eri speciale i miei occhi si... bella!
  • Pablo X il 12/06/2008 14:28
    Salutami Pablo, tu che lo senti sorridere. E scaldalo col tuo pensiero, avrà meno freddo, dovunque sia. Da un'altro Pablo.
  • Cinzia Gargiulo il 11/05/2008 10:26
    Quell'attimo è stato così significativo che è rimasto dentro dite.
    Anche se i contorni del ricordo sono ormai sfuocati l'emozione che hai vissuto è rimasta intatta dentro di te e lo hai trasmesso molto bene.
    Veramente brava, complimenti!...
  • sara rota il 31/05/2007 20:50
    L'immagine di un ricordo incancellabile... Bella, bella, bella.
  • lory giacobbe il 31/05/2007 12:13
    Ci sono ricordi che ai piu,'sarebbero passati accanto senza vederli, ad altri hanno lasciato anche se brevi sorrisi nella mente. brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0