PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una pausa

Una pausa
è come una sera nebbiosa
che invita la tua bellezza a celarsi
tra i pruni.

In questa pausa
io posso
aspettarti non visto
chiamarti senza tregua nel buio
sapendo che non udrai il rumore
della mia tristezza

ma
potrei forse dire
a chi non mi ascolta
da dove viene il vento
marino
e
la nebbia che non cancella
l'immagine riflessa della tua chioma
tra i fiori invernali..

Meno solitario
Meno pauroso
sarebbe il ricordo
nel viaggio ancora
da fare.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/12/2011 16:19
    Poesia che esprime il valore e l'importanza di una semplice pausa per capire il mondo che ci circonda, soprattutto quando si è innamorati.

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 16/12/2011 17:10
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale!
  • karen tognini il 12/12/2011 08:43
    Stupenda Roberto...
    poesia pura... armoniosi versi portano
    nel tuo sentire...

    bravo!
  • anna rita pincopallo il 12/12/2011 08:29
    letta e riletta decisamente splendida bravissimo
  • Luca Improta il 12/12/2011 06:09
    Mi ritrovo in molte tue parole. Davvero bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0