accedi   |   crea nuovo account

I doni

Non serviranno code logoranti
per trovare quello che mi serve.
Cercherò di sfruttare al meglio
la fiamma che brucia quando
il dolore ti logora e cresce
legato al ricordo di eterni
istanti radiosi. L'energia
sua userò unica risorsa
per donarti i frutti migliori
che ricerchi da tempo nei sogni
miei. Nel banale delle luci
attuali, con forza ti darò i
pensieri sereni incartati
e conservati con l'amore che tu
doni gridando a pugni chiusi.
Mentre fingo ancora il pianto
della mente mi rende smanioso
di un grande natale

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 17/12/2011 07:35
    ''.. Mentre fingo ancora il pianto
    della mente mi rende smanioso
    di un grande natale''

    :bravoarole che arrivano...
  • angela testa il 16/12/2011 16:14
    bisognerebbe scrivere sempre i nostri pensieri... queste parole mi danno la sensazione di sincerità assoluta... dolcezza infinita... il mio pensiero... bellissima lettura... meravigliose parole...
  • Pasquale Bufano il 16/12/2011 14:35
    Grazie Carla sempre puntuale e gentile.
  • Anonimo il 16/12/2011 13:16
    belli questi regali spirituali e non materiali... molto bravo pasquale apprezzata...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0