accedi   |   crea nuovo account

Perché

ogni tanto
una parte di noi muore
con un amico o
un parente
e allora ti senti
svuotata
mille pensieri
si affollano
ma non trovi
quello giusto
e ti chiedi
perché
perché
perché proprio lui
perché non poteva
godersi un po'
la pensione
dopo 40 anni di lavoro
perché non poteva
andare con gli amici
a fermare istanti
di vita con
la macchina fotografica
perché...

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 31/12/2011 09:56
    Domanda che fa male, ma che molti si fanno.. Inutile però Bella composizione, si legge il dolore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0