PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Con le dita impregnate

L'alba incendia il mattino,
nuovi colori, altre sfumature
ma pur sempre la stessa luce.

Allungare le mie estremità,
toccare... ecco cosa vorrei fare,
riempirmi le mani di quei colori
vedermeli scorrere fra un dito e l'altro,
lasciarmeli colare addosso... lentamente
questo dolce e magico succo di cielo e sole.

Con le dita impregnata
ridipingere il grigio muro
dove rimbalzano e muoiono
parole ormai rese cieche e mute
dal buio della solitudine.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/12/2011 21:44
    solitudine compagna spesso non gradita... molto bella questa tua vilma un quadro dai colori tristi che rappresentano il tuo stato d'animo... complimenti molto brava...
  • senzamaninbicicletta il 14/12/2011 14:16
    l'autrice sa descrivere benissimo coi versi sensazioni estremamente tristi e lo fa con destrezza e maestria riuscendo a trasmettere perfettamente il significato dell'opera. La conoscevo già quest'opera, l'avevo già apprezzata allora e ribadisco i miei più sinceri complimenti

11 commenti:

  • Anonimo il 18/03/2012 15:39
    Solitudine a volte no è gradita, ma spesso serve per farci riflettere e fare introspezone con il nostro io.
  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 08:35
    ''L'alba incendia il mattino,
    nuovi colori, altre sfumature
    ma pur sempre la stessa luce...''

    ottimi versi...
  • Anonimo il 15/12/2011 07:41
    Bella poesia... originale e forte il pensiero di quelle dita impregnate di colori della luce a dipingere i muri grigi della vita... metafora molto azzeccata. ma tutto l'impianto della poesia è buono... brava, davvero. ciaociao
  • Aedo il 14/12/2011 23:52
    Colori, immagini, sensazioni espressi con raffinatezza stilistica dalla poetessa Vilma, che riesce con pochi sapienti tratti a superare il "grigio muro" e a donarci sensazioni potenti.
  • loretta margherita citarei il 14/12/2011 21:19
    molto ma molto bella complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 14/12/2011 18:41
    Bellissima Vilma... allungarsi verso l'Alto... e tingersi le mani nella luce dei colori... per ridipingere... i grigi muri della vita...
  • karen tognini il 14/12/2011 18:17
    molto bella VILMA... Letta di un fiato...

    Con le dita impregnata
    ridipingere il grigio muro
    dove rimbalzano e muoiono
    parole ormai rese cieche e mute
    dal buio della solitudine.
  • Gianni Spadavecchia il 14/12/2011 16:54
    Questo buio della solitudine sarà distrutte dai colori dei tuoi pensieri. Ne sono certo, tempo al tempo. Piaciuta molto.
  • Alessia Torres il 14/12/2011 16:03
    Splendida Vilma!!
    Le sfumature dell'alba che scolpiscono cuore e mente e riaccendono il buio!
  • senzamaninbicicletta il 14/12/2011 14:16
    davvero bellissima davvero brava
  • gina il 14/12/2011 14:06
    Bellissima, i colori che hai nel cuore!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0