accedi   |   crea nuovo account

La Boucheria

d'oriente e d'occidente
d'aromi si veste
e di colori

s'avvicina e struscia
- splendida ruffiana -
alla folla tra i banchi

l'invito ad ammirarla
sussurra in mille lingue
e un milione di dialetti
tra i petali dei fiori

lo sprone ad assaporarla
in polpa di frutta matura
la carne fresca
e il pesce d'altura

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Grazia Denaro il 23/02/2012 23:17
    Una bella poesia evocativa, sembra d'esserci a questo mercato, bravo!
  • Anonimo il 15/12/2011 14:57
    bella senzamani... ci sono stato, ben descritto questo mercato... chiedi di correggere il titolo... alla redazione, lo staff di poesieracconti.
    Tu puoi correggere il refuso... l'invito ad ammirala... manca la r. ciaociao
  • mirtylla il 14/12/2011 17:25
    Versi pieni d'atmosfera, sembra quasi d'esserci...
  • Anonimo il 14/12/2011 16:39
    A dimeticavo... Bella!
  • Anonimo il 14/12/2011 16:38
    Succede quando si va senzamaniinbicicletta...
  • senzamaninbicicletta il 14/12/2011 16:05
    mi sono accorto di aver commesso un errore il nome è "La Boqueria" con la q (ricordavo male)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0