PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parlando d'Amore

Il Tuo dolce parlarmi
è
un labbro
in premessa di bacio

la Tua calda voce scivola fra i miei versi donando sole

messi dorate

a parole assonnate

ancelle dell'anima
stanche di essere usate senza essere amate

in loro cerco oracoli sublimi
ascolti vivi
imbandendo
festini di sorrisi sontuosi

dove
essere Tuo

rivestiti dal nutrimento d'assoluti desideri divini

sono belli i miei desideri coniugati
al nostro cantar insieme l'Amore terreno

si bagnano di trasparenti rugiade sollevate in volo da braccia arcuate in frecce di luna

con un atto tenero berremo le nostre ombre
fra roseti vagabondi trasportati dal vento su calici volteggianti dai piedistalli d'oro

in un presagio di essere immortali

nei cieli creanti infiniti giochi
viviamo sentimenti
di risa alate dagli assordanti echi eterni

con i nostri umani abbracci vincolati a giorni dal semplice cuore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 15/12/2011 12:01
    In un lignaggio originale, l'autore esalta l'Amore nel suo complesso con una tecnica tutta speciale.

10 commenti:

  • cristiano comelli il 15/12/2011 21:46
    Il consueto gran bel crescendo di sensazioni nelle quali ogni minimo palpito d'amore si riconosce in una totalità che gli conferisce la capacità di trascendere i confini sempre incerti eppure così stringenti del tempo. Bravo Vincenzo, tombola ancora una volta.
  • Anonimo il 15/12/2011 14:47
    E chi meglio di te sa parlar d'amore... alcuni versi li ho trovati insuperabili... con un atto tenero berremo le nostre ombre
    fra roseti vagabondi trasportati dal vento su calici volteggianti dai piedistalli d'oro... ma anche: Il Tuo dolce parlarmi
    è un labbro
    in premessa di bacio... ciaociao, Vincenzo, è una gioia sentirti tanto in forma. Quando farai un libro con tutte queste poesie immortali?...
  • anna rita pincopallo il 15/12/2011 14:34
    bravo molto bella e dolce
  • Gianni Spadavecchia il 15/12/2011 14:25
    il suo parlare è come un labbro in premessa di bacio... Vi abbraccerete, condividendo un dolcissimo e semplice amore. Molto bella!
  • Nicola Lo Conte il 15/12/2011 12:28
    Bella... parole ancelle della tua anima.
  • Ada Piras il 15/12/2011 10:45
    È come il" Va pensiero" questa poesia fa volare.. Parlando
    d'Amore... Anche oggi lo hai fatto benissimo.
    Bravissimo.
  • Anonimo il 15/12/2011 09:38
    sempre bello e sempre paroe nuove e dolci per decantare l'amore con così tanta intensità ... bravo vincent un abbraccio di cuore...
  • Anonimo il 15/12/2011 09:10
    una cantata d'amore stupenda bellissima Vincenzo. ciao Salva.
  • karen tognini il 15/12/2011 07:23
    Questo Amore cantato Divinamente da Vincenzo è come una notte stellata di eterna luce!... eterno sentimento... l'Amore vincera' su tutto...

    È un'emozione grande leggerti!!!... bravissimo...
  • loretta margherita citarei il 15/12/2011 07:11
    molto dolce complimenti, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0