accedi   |   crea nuovo account

Teorema

la mia vita con te sopra ogni dubbio e sospetto
la mia vita con te sopra il cielo terso di agosto
sono qua seduto a guardare nell'infinito
ti sto cercando, sto cercando i tuoi pensieri
vorrei leggerti i miei vorrei tradurli per te
sono qua seduto a guardare l'infinito
e dinanzi a me scorre inesorabile la nostra storia
i primi incontri e le sfuriate
i primi baci e gli addii
sono qua seduto a guardare nell'infinito
ma non vedo altro che il tuo sorriso
non sento altro che il profumo dei tuoi baci
sono qua seduto a guardare nel mio cuore
e non vedo altro spazio che per te

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • david il 19/12/2011 09:20
    grazie
  • loretta margherita citarei il 15/12/2011 17:21
    molto apprezzata complimenti
  • Anonimo il 15/12/2011 12:37
    situazioni in cui tutti siamo capitati, prima o poi.. non male, nella banalità di un'emozione che ci rende schiavi a padroni allo stesso tempo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0