accedi   |   crea nuovo account

Maledetto

Ogni attimo
della mia
esistenza
è in apnea.
MALEDETTO.
Riemergo
ogni tanto
con il poco
di ossigeno
che mi concedi.
Strappo le tenebre,
varco la soglia
della luce,
mi riprendo
la vita
e la grande
passione si rivela.
Ma è illusione,
come un uncino
mi trafiggi
il cuore,
il sangue
che fuoriesce
dirama come
capillari,
il dolore
in tutta
la sua potenza.
Annientata e
piegata in due
su me stessa,
imploro
quell'amore
a me dovuto.
Mi consumo
per te
che mi esula
oltre la ragione,
ma non posso
farci niente,
voglio amarti
fino
all'ultimo
respiro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/03/2012 14:20
    bellissima... bel sentimento, espresso divenamente!!!
  • rosanna gazzaniga il 11/01/2012 13:11
    Comincia con una maledizione e finisce con una affermazione che sà di sottomissione. Incongruenza propria delle grandi passioni. Lirica intensa, molto bella! complimenti!
  • senzamaninbicicletta il 15/12/2011 17:55
    l'autrice rappresenta ostinata la protagonista della poesia che non cede non s'arrende ad un rapporto difficile e doloroso. un amore testardo e cruento che rende bella e interessante questa poesia. Complimenti

11 commenti:

  • augusta il 21/03/2012 14:24
    ancora una volta grazie... frivolous
  • Anonimo il 17/03/2012 15:01
    mi sono dimenticata di ringraziarti per la tua recensione... ho riparato anche se in ritardo...
  • augusta il 11/01/2012 13:43
    grazie del tuo passaggio... ma quando si ama anche... ci si annulla... ahimè triste realtà
  • rosanna gazzaniga il 11/01/2012 13:13
    scusa il refuso su sà!
  • augusta il 09/01/2012 14:23
    bellissimo john... analisi perfetta...
  • John Barleycorn il 08/01/2012 17:11
    Molto bella, si avverte la passione mista alla sofferenza per non poter farla esplodere...
  • augusta il 23/12/2011 14:20
    grazie giacomo...
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 20:31
    ''... Strappo le tenebre,
    varco la soglia
    della luce,
    mi riprendo
    la vita
    e la grande
    passione si rivela.
    Ma è illusione,
    come un uncino
    mi trafiggi
    il cuore...''

    un amore che non si arrenderà mai... un amore unico.. un amore di cui non si può stare senza
  • Maurizio Spaccasassi il 18/12/2011 19:30
    L'amore a volte s'impossessa di noi, ci porta ad odiare quello che amiamo ma ci disattiva la ragione impedendoci di renderci indipendenti. Bella esposizione, complimenti
  • Ada Piras il 15/12/2011 22:34
    Molto bella.. fino all'ultimo respiro.
  • alice righetti il 15/12/2011 17:19
    bella... quanta grinta c'è !!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0