accedi   |   crea nuovo account

A natale

A Natale
il cielo diventa
una grande fisarmonica
con le stelle come tasti,
suonata da Dio
per accompagnare
l'amore di tutto il mondo,

Vorrei avere mani enormi,
rubarla a Dio
e suonarla un minuto
solo per te.

 

5
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Daniela Treccani il 18/12/2011 02:07
    Di certo nulla devi rubare a Dio per sorprendere, questa poesia è molto più d'un minuto di gioia ma rappresenta un cuore puro pieno d'amore che ama alla massima potenza. Complimenti è una poesia non bella ma stupenda per la profondità dei sentimenti espressi
  • mirtylla il 17/12/2011 16:41
    Versi dolcissimi ad un amore dolcissimo...
    Un piacere leggerli
  • Vincenzo Capitanucci il 17/12/2011 08:14
    Bravissimo Auro... mi viene quasi voglia di dire.. che la suoneresti anche meglio... almeno per un minuto...
  • senzamaninbicicletta il 16/12/2011 12:13
    bellissima questa dedica, bravo auro complimenti
  • Anonimo il 16/12/2011 11:59
    Questi versi non sono già musica del cuore? dolce e grande come sempre!!!!!
    Ti abbraccio forte!
  • Ada Piras il 16/12/2011 11:01
    BEllISSIMA.. Una dedica Divina.. commossa!
    Bravissimo Auro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0