PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Illusione

Il tempo fugge
prendendosi gioco
di questa vita
di questo alloco.

Infranti i tuoi sogni
graffiati dal tempo:
nel silenzio risuona
il tuo turbamento.

Carrozze e cavalli
non sono passati:
nei tuoi occhi verdi
ombreggiano i prati.

Emozioni d'amore
agitano il cuore,
trafitta è l'anima
da questo dolore.

 

5
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 16/12/2011 19:11
    Che il tempo fugga è indubbiamente vero, caro signor Frustagli. È però altrettanto vero che la nostra capacità di dargli un senso pieno valorizzandolo ci consente di fermarlo nel ricordo di momenti piacevoli, dovremmo, a mio modesto avviso, abituarci a considerarci plasmatori del tempo, non automi che lo subiscono. Il tempo in sè è neutro e attende soltanto che noi gli diamo senso. Per questo aspetto, è lui ad avere bisogno di noi. Una buona poesia comunque, in grado di fare riflettere. COrdialità.
  • STEFANO ROSSI il 16/12/2011 18:17
    Il tempo. Una malattia per tutti. non puoi sfuggirli. il passato è duro a morire. Versi fantastici scritti quasi ossessivamente dall'autore che riconosce i suoi fantasmi E non ha paura ad affrontarli. BRAVO

8 commenti:

  • Anonimo il 21/05/2012 10:29
    Un testo introspettivo molto significativo e profondo. Belle descrizioni, accompagnate da metafore davvero incantevoli, completano il valore della pubblicazione. Buona giornata!
  • Anonimo il 01/02/2012 18:35
    molto bella... descrizione di un'amina lacerata trafitta da un dolore forte... versi intensi e molto sentiti complimenti
  • mauri huis il 01/02/2012 17:26
    Piacevole composizione, con rime alternate che trasformano quinari, senari e settenari assortiti in endecasillabi e dodecasillabi a rima baciata. Complimenti
  • Gianni Spadavecchia il 20/12/2011 14:53
    L'anima trafitta, colpita, quasi distrutta da questa forte dolore, piaciuta!
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 11:52
    ''... Infranti i tuoi sogni
    graffiati dal tempo:
    nel silenzio risuona
    il tuo turbamento...''

    versi da applausi..
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 18/12/2011 17:53
    Un grazie di cuore per i vostri commenti.
    Un forte abbraccio da Domenico.
    Ciao...
  • Anonimo il 18/12/2011 17:00
    molto bella, sentita, a volte ci illudiamo, sapendo perfettamente che la realtà non è quella... forse a nostra protezione??? bella lirica molto apprezzata carla
  • loretta margherita citarei il 16/12/2011 20:28
    molto apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0