accedi   |   crea nuovo account

Se ti senti solo

malgrado il plumbeo cielo
e la battente grandine
a flagellare l'animo
scarnificando all'osso
i tuoi sogni,
non arrenderti mai.

Sii come il fiore
che sente la forza
della terra a nutrire le radici,

come un uccello
che sente la potenza dei venti sulle ali,

come il sole
che sente il il vuoto dell'universo
pieno della sua stessa luce.

Ascolta la forza della vita
e non pensare d'esser solo.

Pensa di essere unico...
irripetibile...

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 02/03/2014 14:53
    Bella, intensa, ... è vero, anche se è difficile,.. ricordarsi di non arrendersi mai quando ci sentiamo schiacciati e inutili perfino dannosi.. è dura ma è giusto ricordarselo... mi piace.. ciao

6 commenti:

  • Anonimo il 17/05/2013 15:27
    Questa sì che è la Loretta che amo. E Dio sa quanto bisogno sentivo di queste parole! Non fanno più male le ferite quando arriva il balsamo vero!
  • giuliano cimino il 22/12/2011 01:06
    una bella cura per chi si sente solo!
  • - Giama - il 18/12/2011 00:29
    da brividi amica cara!
    Fortissima!
    Ciao Gia
  • Giacomo Scimonelli il 17/12/2011 21:44
    impossibile cara Loretta non essere esagerato nei commenti alle tue opere... però questa è straordinaria...
  • Gianni Spadavecchia il 17/12/2011 20:49
    Ognuno di noi ha qualcosa di speciale,è irripetibile a modo suo.
  • roberto caterina il 17/12/2011 18:18
    bello poter pensare così o almeno provarci...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0