PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Natale è già arrivato

I giorni passano e Natale si avvicina.
Dovrò affrontare serate piene di parenti e stracolme di dolci e festicciole;
Ma non cambia il mio umore...
Continuo a far fatica a sorridere.
Ricomincio a piangere...
A Natale puoi... che frase stupida.
Puoi fare del bene, sempre, devi solo volerlo;
La verità è che la gente finge di esser buona.
Quindi non datemi nulla,
non ho bisogno di regali materiali,
ciò che voglio lo avrò col mio sudore;
E guardo quest mondo sempre più falso e pieno di attori...
Il mio umore non cambia, anzi forse peggiora,
per me è un giorno come tutti gli altri,
sarà soltanto più affollato.

 

5
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Federica Cavalera il 20/12/2011 10:26
    interessante nei contenuti che condivido la forma è accattivante.
  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 14:06
    ''... Quindi non datemi nulla,
    non ho bisogno di regali materiali,
    ciò che voglio lo avrò col mio sudore;
    E guardo questo mondo sempre più falso e pieno di attori...''

    condivido il tuo pensiero... ottimi versi
  • Vito Bologna il 18/12/2011 18:46
    ""E guardo quest mondo sempre più falso e pieno di attori...""
    Piaciuta bravissimo
  • Marcello Piquè il 18/12/2011 18:32
    ognun di noi sente il Natale a modo suo. tu lo senti come me. io mi diverto quando ne ho voglia e non c'è per me festa più triste di quella del carnevale. e non voglio essere buono (soltanto)a Natale. bravo condivido al 1000/00
  • loretta margherita citarei il 18/12/2011 16:43
    è così purtroppo, cerca di essere sereno nell'animo e sarà vero natale tutti i giorni, apprezzata
  • stella luce il 18/12/2011 15:57
    natale... credo che la sua vera natura ed il suo vero significato sia stato dimenticato... il perchè??? forse davvero siamo tutti troppo egoisti...
  • Vilma il 18/12/2011 15:03
    Parole che sento particolarmente... "a Natale puoi" sono solo tre parole senza alcun significato, nulla si può se non stai bene con te stesso e con ciò che ti circonda. E ciò che ci circonda, l'hai già detto tu nella tua bella poesia. Ho scritto una poesia che non ho ancora pubblicato qui riguardo a questo... se ti va la puoi leggere qui... http://vilmabellucci. blogspot. com... il titolo è " Ma tutto intorno brilla"
  • Anonimo il 18/12/2011 14:56
    gianny hai ragione il Natale è diventato festa dell'ipocrisia... tutti buoni a Natale!!!! e gli altri giorni???
    molto bella mi piace complimenti votato un abbraccio e Buon Natale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0