PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mani

Mani grandi le tue
che apri verso me
vi appoggio il viso
per trovare pace e sollievo.

Mani delicate le tue
che mi sfiorano la pelle
le lascio scorrere
per sentirmi ancora viva.

Mani chiuse le tue
che mi nascondono il dolore
le afferro per aprirle
per portarle al mio petto.

Mani lontane le tue
che non vedo e non sento
le sogno ogni notte
per fare smettere il mio pianto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Alessandro Guerritore il 02/01/2012 18:25
    Opera molto bella.
    Dolce e tenera.
    Ultimi versi di grande sensibilità.
  • Roberto Tommasi il 02/01/2012 08:21
    ... mani giunte alla tua che sembra quasi una preghiera...
  • Erica C. il 27/12/2011 03:09
    La sento particolarmente mia, molto bella, complimenti...
  • stella luce il 23/12/2011 08:06
    grazie siete molto gentili.. un forte abbraccio
  • giuliano cimino il 19/12/2011 15:21
    struggente e malinconica sensuale poesia di quella sensualità che tu descrivi cosi bene... stupenda
  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 10:34
    dolcissima.. una chiusa che nella sua tristezza trasmette dolcezza..
  • Dora Forino il 19/12/2011 10:18
    Accorgersi ed apprezzare quanto è puro sollievo e gioia per tutti.
    Quale meraviglioso potere, abbiamo le nostre mani? Mani per consolare, per accarezzare...
  • Stanislao Mounlisky il 19/12/2011 09:02
    la parte per il tutto... in questi versi... hai scelto quella più significativa... brava
  • karen tognini il 19/12/2011 07:28
    Bellissime queste mani.. che accarezzano il cuore...
    brava...
  • Anonimo il 19/12/2011 07:01
    bellissimi questa dedica a trumenti che accarezzandoci ci fanno sentire vive ed amate molto bella e ben scritta un abbraccio e complimenti
    Buon Natale carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0