accedi   |   crea nuovo account

Sarà ancora Natale

Non so se questa sia una poesia oppure un racconto,

ma ricordo i giorni passati dai nonni in paese:

la notte si dormiva con il naso appena fuori dalle coperte

e la mattina, ancora in pigiama, di corsa a scaldarsi con loro, al camino:

era Natale!


Era Natale il legnetto preso dal fuoco

agitato nell'ombra e fumante

il profumo del pane dorato

e il colore acceso dei visi


Era Natale i miei genitori

e l'attesa del loro arrivo dalla città,

il loro amorevole abbraccio

e la gioia che invadeva la casa.


Poi, dopo cena, si usciva verso la chiesa...

i respiri che mostravano il gelo,

le luci sbiadite dal fumo che avvolgeva l'aria...

era Natale!


E ancora sarà,

quella dolce foschia nelle strade

e il profumo d'inverno,

sarà ancora l'attesa e l'abbraccio ai bimbi,

dopo lunghe giornate al lavoro

e l'amore che scalda le case.


Comunque non so se questa sia una poesia oppure un racconto,

so solo che un bimbo quest'anno riceverà un dono,

si, un dono!

Gliel'ha inviato il nonno, lassù,

dal cielo...

e so che sarà

ancora Natale!

 

17
20 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/12/2011 18:48
    Un racconto in forma poetica che ci riporta ai tempi nostri migliori. Più semplici, meno regali, ma con una vera atmosfera natalizia che appagavano i nostri cuori di bambini.
  • cristiano comelli il 19/12/2011 17:48
    È un racconto molto avvincente che è riuscito a farsi poesia. La poesia, questo modestamente penso, sta nelle cose e nel modo in cui le si osserva prima ancora che nel modo di renderle letterariamente. E in questo componimento si avverte tutta la poesia delle cose semplici che ci fanno ritrovare quanto di più prezioso abbiamo: la nostra semplicità. Bravo e cordialità.

20 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 02/05/2012 10:55
    Un laudo sincero per questa tua eccezionale davvero!
  • silvia ragazzoni il 02/01/2012 13:14
    Giama non so se è un racconto o una poeia.. ma so che è bellissima! ... in questa tua stupenda.. si respira il profumo di Natale!
  • rainalda torresini il 30/12/2011 23:44
    dolce il ricordo di gesti semplici che di riempivano il cuore di tenerezza e affetto. La nostalgia per un nonno che non c'è pià ma che dona dal cielo il suo dono prezioso.
    Bella e nostalgica immagine che ti fa sognare
  • Anonimo il 30/12/2011 20:54
    Un racconto/poesia che riporta tutti noi a quando sapevamo apprezzare tutto e tutto era una festa! Delicato e raffinato, ma molto evocativo... complimenti!!!
  • Gianni Spadavecchia il 23/12/2011 15:11
    Questi versi, mostrano il significato autentico del Natale! Bella!
  • denny red. il 20/12/2011 00:27
    Si, un tempo era cosi, o forse e ancora cosi, fra un po sarà Natale, e tu caro Giama, come sempre hai scritto.. una bellissima!!! Poesia.
    Bravissimo!!!

  • Ettore Vita il 19/12/2011 23:11
    Sarà ancora Natale, anche se in modo diverso, Auguri a te e a tutti gli amici.
  • loretta margherita citarei il 19/12/2011 18:13
    erano tempi meravigliosi e la gente era pura d'animo, complimenti bellissima
  • Angela Francesca Russo il 19/12/2011 17:30
    mi hai fatto rabbrividire... mi hai portato alla luce vecchi ricordi, non lo passavo dai nonni ma era d'obbligo dopo la messa andarli a salutare e di nuovo la sera, magari ricevessi un regalo dal cielo mi mancano tantissimo.. grazie per la tua poesia bellissima
  • Anonimo il 19/12/2011 16:59
    Bella, emozionante, piena di romanticismo e di ricordi.
    BUON NATALE! Ciao
  • Vincenzo Capitanucci il 19/12/2011 16:52
    Bellissima Giamà... Tutti insieme intorno al camino... a ricevere il dono sceso dal cielo...

    Gioie vere... dove il freddo veniva compensato dal calore umano...
  • Alessia Torres il 19/12/2011 16:24
    Dolcissimi ed impagabili ricordi di vita che coinvolgono un po' tutti e che ci fai rivivere attraverso le tue emozionanti descrizioni... con il peculiare stile della tua garbata penna!
    Ancora Auguri Giacomo!!!
  • Ada Piras il 19/12/2011 11:43
    Comunque sia poesia o racconto... posso solo dire che è meravigliosa.
    Bravissimo Giama..
  • vincent corbo il 19/12/2011 08:43
    Forse qualche anno indietro il Natale era ancora più magico, adesso con tutti questi videogames (che sono i regali preferiti dai bambini e dagli adolescenti) mi sembra che qualcosa sia andato perduto. La poesia (o racconto) è veramente magica.
  • Elisabetta Fabrini il 19/12/2011 08:31
    Bellissimo regalo hai fatto a noi nel condividere i tuoi ricordi...
    Auguri sinceri per te e a chi hai nel cuore...
    La poesia come sempre è splendida..
    Un abbraccio
  • Vilma il 19/12/2011 08:04
    Bellissima davvero, con semplicità sei arrivato diritto al cuore.
    Buon Natale
  • karen tognini il 19/12/2011 07:25
    Bellissima Giacomo... certo sara' ancora Natale... e sara' bellissimo con i tuoi cari... e i tuoi meravigliosi bambini...

    Auguri di vero cuore...
  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 07:24
    sublime... ottima... applausi per versi che arrivano al cuore...
  • Vito Bologna il 19/12/2011 06:38
    Splendida, veramente bravo
  • Anonimo il 19/12/2011 06:17
    il Natala fatto di cose semplici il calore di un camino acceso l'affetto dei genitori... aspettare la mezzanotte per ringraziare il Signore... grazie Già per aver saputo ridarci il calore di quei bei tempi...
    tra i preferiti
    anche a te con il cuore felice Natale carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0