accedi   |   crea nuovo account

Natale cosa sei

Natale non so più cosa sei
capisco bene invece cosa non sei.

Non sei il luccichio di alberi o decori
Non sei lo spendere sfrenato per regali o donazioni
Non sei l'uomo che si riscopre improvvisamente buono e generoso
Non sei le vacanze da tanti studenti attese
Non sei la settimana bianca dello sciatore
Non sei il ricordarsi del nonno chiuso in una casa solo tutto l'anno
Non sei i sorrisi sforzati che devi distribuire in ogni dove.

Natale non so più cosa sei
anche tu come la terra
sei stato modificato, rovinato, traviato
da quello strano essere che è l'uomo
che sempre deve inventare qualcosa
per fare festa, per spendere
per giustificare il suo egoismo.

Natale sai io che farei?
Ti abolirei dal calendario
tutti al lavoro e scuole aperte
niente strenne colorate
torroni o panettoni.
Allora sai che ti dico
chi davvero crede in te lo si vedrebbe
chi davvero crede in te ti sentirebbe vivo
chi davvero crede in te muterebbe il cuore sempre e non solo per Natale
che davvero crede in te umilmente starebbe nella sua casa a riflettere e pregare
che davvero crede in te verrebbe a cercarti dove davvero tu sei.

Natale non so più cosa sei
ma so bene Chi Sei.
Natale è nascita di colui che da sempre ci ama
Natale è ricordare che siamo il un tempo ed in un luogo destinato a finire
Natale è preghiera vera e sincera che esce dal cuore
Natale è umiltà per la nostra piccolezza e fragilità
Natale è silenzio di fronte all'orrore che si consuma nel mondo.

Natale è DIO.
Se non si crede in lui perché lo festeggiamo.
Natale è avere fede.
Se non si ha fede perché andiamo in chiesa.
Natale è ogni giorno
perché Dio è con noi sempre.

Se festeggerò il Natale?
Forse ancora non ho deciso.

 

8
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/02/2012 01:36
    più leggo le tue poesie e più trovo il senso delle parole... qui il Natale è amore, religione... senso del profondo che colpisce e si culla nel cuore di chi ha la sensibilità di capire che la Festa, non può essere solo relazione tra uomini, ma deve essere relazione con l'Infinito. Sei come sempre o almeno per quel che so, bravissima
  • senzamaninbicicletta il 21/12/2011 14:00
    hai scritto una poesia apprezzabilissima, versi chiri e taglienti nei confronti di una società ormai votata al consumismo in cui dio non si trova nella chiesa ma nella carta di credito. Ma esistono ancora i bambini e molti di loro ancora credono che gesù bambino nasca il 25 per cui io non lo abolirei ma ne farei una festa per bambini. Molto gradita
  • cristiano comelli il 19/12/2011 18:04
    Ha centrato perfettamente il punto. A Natale non "comanda" il cosa, ma il chi, chi è venuto a salvarci liberandoci da tutte le catene dei nostri peccati e delle nostre presunzioni. Cordialità.

7 commenti:

  • Emiliano Francesconi il 19/11/2013 15:54
    Gran bella riflessione sul Natale, mi fa rflettere!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 07/01/2012 09:18
    Sono d'accordo. Il natale è diventato soltanto panettoni, regali, pranzi, cene e vacanze.
    Manca Dio, semplicemente.
  • Roberto Tommasi il 23/12/2011 14:00
    Con sentimento
    scrivi magici versi
    È la tua poesia

    Augurissimi!!!
  • stella luce il 23/12/2011 08:05
    grazie a tutti per i vostri commenti... e auguri di un sereno Natale
  • loretta margherita citarei il 19/12/2011 22:10
    profonda bella poesia buon natale
  • Gianni Spadavecchia il 19/12/2011 18:51
    Io non vorrei festeggiarlo! Condivido molti dei tuoi versi, Stella! Il Natale è diventata una festa superficiale.. L'unico scopo,è quello di aver regali e far baldoria.. Niente più amore, affetto, passione, allegria..è solo un giorno come tutti gli altri per me. Ci terrei che leggesse la mia poesia sul Natale^^
  • giuliano cimino il 19/12/2011 15:24
    infinitamente bella come il tuo animo.. il natale è fede. E ci sono le poche anime salve che lo festeggiano come si dovrebbe per festeggiare il Solo Gesù

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0