accedi   |   crea nuovo account

Dedica

Sei così bella, amore mio
appena desta,
ti guardo, un sussulto è preso il cuore
mentre desiderio in me crea tempesta.

Risorge l'alba
il suo sospiro ti accarezza i fianchi
mentre un pallido riflesso di stella
indugia ancora sui tuoi seni bianchi.

Si allunga dolcemente fragile mattino,
d'approccio tesso calde strategie
mentre sale la voglia di spogliarmi
per poi vestirmi di te,
risvegliarti sopiti motivi d'amore
indelebili emozioni trasparenti
impresse nell'azzurro dei tuoi occhi,
mentre, magico brusio di calda brezza,
libera le ultime velate ombre del sonno.

La luce s'impone,
il tuo sguardo divenuto d'ambra
esalta iridescenti aloni e femminili umori
liquefanno i suoni d'inutili parole
lasciando mie umide labbra coprirti di baci
come gocce scarlatte ti avvolgono,
stimolano l'onda che romba dentro di me
accentuata dalla magnetica essenza di donna.

Le tue turgide labbra
ora respirano il mio corpo,
si segmenta in mille sublimate schegge,
vibrano nell'aria trasparenti
felici tra sillabe sussurrate d'amore
seduzione perenne
mentre le tue braccia mi stringono.

Vorrei che l'aurora fermasse il tempo
avvolgendoci nella sua penombra
come una realtà di un breve sospiro.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/03/2014 00:06
    apprezzata... complimenti.

3 commenti:

  • Dora Forino il 21/12/2011 10:42
    Una dedica passonale per la propria donna, che al risveglio la vede bella, guardandola con passione e un sussulto è preso il cuore
    mentre il desiderio crea tempesta.
    Complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 11:16
    ''... Si allunga dolcemente fragile mattino,
    d'approccio tesso calde strategie
    mentre sale la voglia di spogliarmi
    per poi vestirmi di te,
    risvegliarti sopiti motivi d'amore
    indelebili emozioni trasparenti
    impresse nell'azzurro dei tuoi occhi,
    mentre, magico brusio di calda brezza,
    libera le ultime velate ombre del sonno...''

    è semplicemente fantastica...
  • karen tognini il 19/12/2011 13:10
    Un'emozione leggere questa tua sublime lirica...
    complimenti di cuore


    Vorrei che l'aurora fermasse il tempo
    avvolgendoci nella sua penombra
    come una realtà di un breve sospiro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0