username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Io e te

io e te,
finalmente io e te.

Abbracciati,
stretti,
vicini,
Amici.

Finalmente amici.

Non desideravo altro,
quel momento...

cosi meraviglioso,
cosi emozionante,
cosi bello...

Cosi dannatamente finto.

 

4
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 21/12/2011 22:55
    Conosco Philip di persona ed è una cosa da andarci fiero.
    Specialmente quando sforna dalla sua testolina queste perle di scritti. Lui vuole l'amore ma Lei non lo ricambia o forse non la capisce., chissà, ti lascia col dubbio ma quel che è certo è che per il nostro poeta tutto è dannatamente finto. BELLA Philip piccolo bastardo di un genio

2 commenti:

  • gina il 28/12/2011 08:02
    Bella poesia, una triste felicità essere solo amici a volte...
  • loretta margherita citarei il 20/12/2011 16:02
    finale a sorpresa piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0