PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'acqua del dolore

Acqua dal cielo,
acqua dagli occhi.
Acqua davanti a me,
piccolo lago che avvolge la pioggia
ma chi accoglierà il mio dolore?
Non guardatemi,
questa stranezza è la vostra natura,
non badate a me
voi che nascondete le lacrime sotto false risate
o le affogate
la sera, seduti sotto le stelle
tra le luci di una strada.
Quel raggio di sole che buca il coperto
fa brillare tutta quest'acqua
di una luce più intensa
di quella di un giorno sereno.
Illumina le gocce
con la promessa
di asciugare quelle che scorrono sul mio viso.
Non voltatevi,
non badate a me
perchè anche io sono acqua
e come lei trasparente.
Non fermatevi
quello che vedete sul mio viso
è solo acqua,
l'acqua del dolore

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Sergio Fravolini il 11/07/2010 15:02
    Quel raggio di sole è solo acqua.

    Sergio
  • lucia cecconello il 27/12/2007 20:58
    bella molto sentita ciao
  • Marco Percolla il 06/11/2007 15:06
    Hai presente quando si tocca il cuore e si torna indietro/?
  • patrizia sgura il 11/10/2007 21:39
    molto sentita, mi è arrivata dritta nell'animo, questa tua acqua è sangue della tua anima che soffre, l'unico sole che può asciugarle via è un sorriso sincero di pura gioia, magari donatoti da un amico o un amore sincero. Brava.
  • andrea veneruso il 07/10/2007 14:37
    Ho sentito questa acqua su di me straordinaria...
    un sorriso stellina
  • mariella mulas il 04/06/2007 13:56
    L'acqua è elemento che dà anche vita, che permette la vita. Le tue lacrime sono testimonianza della tua vita. Sì sono dolore interiore ma nel momento che sgorgano ti richiamano alla speranza. Non sei trasparente come l'acqua, perchè sei vita, sei colore, sei amore per chi ti pensa. Bellissimi versi!!! Un bacio.
  • Ugo Mastrogiovanni il 02/06/2007 20:23
    Versi di dolore e purificazione; l’acqua, la prima e l’ultima a contato con noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0