accedi   |   crea nuovo account

Ken Wilber e Noi

Deliziosa presenza

nella mia vita evocatrice
di soavi parole

le mie labbra
si dispiegano

nei Tuoi occhi
nido di ciglia cinguettanti
compenetrati
in un sole di nidi

infiniti di luce

a formare un tutto uno

in un volo alato
dalle incantevoli risonanze orfiche

Trascendendo ed Includendo
la totalità del nostro essere nella melodiosa musica d'un abito arcobaleno

senza abbandonare agli inferi le Tue auriche ombre d'infrarossi e ultravioletti dalle salsedini oscure

Le adoro
sono gemme di corallo avvolte in una conchiglia lunare di estrema potenza

pronte a colmare d'una consapevolezza senza confini la frattura di ascesa discesa fra le piogge del cielo ed il salire in maree di sensibili mari pietrificati nelle trasparenze del ghiaccio

Centauro e Sirena
nuda di cuore sguazzi a Tuo agio in sprazzi d'onde su cavalloni dagli spruzzi turchesi

pazzi a tal punto da coinvolgere in matrimonio i nostri sensi con l'anima

in un vivace caldo duetto d'indissolubile Amore

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 22/12/2011 19:06
    Ecco, ora capisco molto meglio la tua poesia che, in omaggio a Ken Wilber, diventa come le altre un inno alla teoria integrale della coscienza. In questo senso il tuo canatre l'amore eterno ora mi è più comprensibile, anzi più parte integrante del mio essere. Mi sa che la nostra Weltangschauung coincide, caro Vincenzo. ciaociao... poesia fuori dal comune.
  • Ada Piras il 22/12/2011 11:30
    Mi è venuto freddo... BELLISSIMA!!!
  • Anonimo il 22/12/2011 09:45
    bellissima, coinvolgente, "nidi di ciglia cinguettanti" che bella espressione, ciao e buone feste. Salva.
  • karen tognini il 22/12/2011 07:19
    E quando è amore vero è indissolubile...
    Vincenzo è SUBLIME.. mi ha emozionata moltissimo...
    ogni verso è una danza d'amore... un salire di magiche sensazioni...

    Meraviglia di un poeta...
    Auguri Vince...
  • senzamaninbicicletta il 22/12/2011 05:55
    bellissimi i versi di una stupenda poesia, ma a causa della mia ignoranza mi sfugge il legame con ken wilber (forse è una dedica alla moglie Terry?). Bella e soave propio come dici tu.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0