username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rimbaud e Noi

Se i Poeti e gli Scrittori
di testi d'oro
capissero
e chi se non loro
che c'è un Autore più grande
a fonte delle loro opere

il loro vero
Io
sarebbe un altro

un genio risvegliato in suoni di tromba da stagioni infernali

tamburellante a passo di danza
su vaste immense praterie di muschi illuminate da un cielo eterno di radici solari

creatrici di mondi su bocche d'Aurora

nei canti beati
di un'anima malata divenuta mostruosa

fra le braccia soffianti della Sua Venere amata

perfetta nelle Sue forme

issò per noi i vessilli delle Sue estasi d'Amore

 

6
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/12/2011 00:11

5 commenti:

  • Fernando Piazza il 24/12/2011 10:28
    "L'uomo dalle suole di vento"... così definì Rimbaud il suo amico Verlaine... a sottolineare che fermi non ci sappiamo stare e ogni tanto dobbiamo fuggire... sempre con leggerezza come se avessimo ai piedi il vento... così tu con questi tuoi versi TI e CI fai librare in volo... come Rimbaud... all'inseguimento di aurore sfuggenti... alla ricerca di un Io più profondo e più grande che giustifichi e sveli il nostro agire... Splendide immagini evocano i tuoi versi...
  • loretta margherita citarei il 22/12/2011 21:04
    UNO DEI MIEI POETI PREFERITI, APPREZZATISSIMA CAP BUON NATALE
  • Anonimo il 22/12/2011 20:37
    oltre a scrivere meravigliose poesie... sei una persona molto, ma molto preparata bravo carissimo amico
  • karen tognini il 22/12/2011 13:04
    La vita andrebbe vissuta come una grande bellissima poesia d'Amore...
    in delicatezza di sorrisi e amore universale...
    ma quaqnto è difficile pero' amare Tutti... l'anima dell'uomo è troppo altalenante... in lotta tra il bene e il male...

    Sei unico Vincenzo... il tuo cuore è sublime...
  • Ada Piras il 22/12/2011 11:50
    Ho letto la sua biografia... mi piace il suo pensiero... quando parla dell'anima... conoscerla scrutarla ecc... il poeta che diventa scieieziato... la poesia è tutto.. e tu l'hai capito molto bene.
    Bravo Vincenzo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0