username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inverno

Gelido sogno
d'inverno alle porte
che sibila cristallo
bussando più forte.
Osserva il mio sogno
da un nuovo spiraglio,
il sogno di un sogno,
immobile abbaglio.

Un tono più smorto
riempir vedo il cielo,
un sole ormai spento
e coperto da un velo.
A ceder si presta,
il sole ormai spento,
il posto d'onore
a nuvole e vento.

Sibila sibila
il vento sferzante,
lo senti più forte
e meno distante?

Sogna l'inverno
con viva chiarezza
che avvolge e protegge
in un'altra carezza.
Cammina nel sogno
e svela il mistero,
l'eterno disegno
che ti ha prigioniero.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Strega Orchidea il 23/12/2011 16:05
    Grazie Vito, buon Natale anche a te!
  • Vito Bologna il 23/12/2011 00:22
    Carina letta con piacere Complimenti,
    Auguro un Buon Natale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0