accedi   |   crea nuovo account

Irrealizzabile

Sento le stesse canzoni nell'ultimo periodo, in continuazione.
Non smetto mai di ascoltar musica e se non l'ascolto, canto...
Gran parte della forza che mi spinge a reagire è per merito di quella melodia che fa impazzire tutti;
Ma purtroppo non guarisce le mie ferite,
mi aiuta a combatterle anche se vincere per me sembra un mistero...
Ed io contro i miei pensieri di vincere non ci riesco proprio.
Mi fanno del male, ma pur combattendoli mi assale la tristezza;
Anche i miei occhi si sono stancati di far scendere le lacrime fino a farle infrangere contro il pavimento...
Un pensiero astratto, irrealizzabile, più potente di un corpo intero,
più determinato del mio cuore...
Un pensiero così irrealizzabile da farmi impazzire.
Impazzirò insieme a lui finquando a vincere non sarò io
e non mi interessa quanto dovrò aspettare,
perchè tanto non mi arrendo, sono un osso duro.
E in queste strane serate conviverò con lui il mio dolore.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 25/12/2011 21:26
    Dura la lotta contro il dolore. Se di tipo pricologico, come immagino, una soluzione potrebbe immergersinell'ascolto di canzoni che non ricordano determinate situazioni, anzi lo troverei obbligatorio, per dimenticare il più in fretta possibile un passato irripetibile.

1 commenti:

  • Tore Martino il 17/02/2014 00:21
    Lottare è sempre difficile ci vuole molta forza di volontà.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0