username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il cielo di natale

Affacciati, guarda il cielo
Cosa, vedi! Chi ti viene in mente! O chi ricordi!
Osservando il ciel di Natale io vedo un mucchietto di nuvole nitide,
Che sembrano zucchero filato,
Sagomandosi, incredula riosservo,
Le nuvole prendono forme quasi umani attorniati da una luce splendente,
Mi vengono in mente, e i ricordi di tutte le persone scomparse,
in particolare miei genitori,
Chissà forse erano loro?
In qualche modo vogliono augurarmi il buon Natale?
Il Natale è magico, può succedere anche questo, perché no!
Auguri, e un sereno Natale a tutti.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: