accedi   |   crea nuovo account

È natale

Un senso di tristezza invade
nonostante tutto è sempre Natale!
La corsa ai regali, le luci, i presepi,
le messe, la gente con falsi sorrisi,
finto ottimismo, la crisi,
parole dette, fatti mancati,
finti argomenti per condurre le menti
in un'unica direzione...,
solidarietà verso i più sfortunati
tante, troppe cose che non vanno,
eppure è natale, le strade si riempiono di colore
ma in molte case quest'anno natale non è!
Pensare, agire, fare,
la depressione incalza
la frenesia, i giochi,
si è natale ma solo dentro il nostro cuore!

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 25/01/2012 22:48
    Questa poesia mi piace. Il motivo è che in origine il natale non è quello che noi viviamo oggi. E nemmeno quello che ci viene raccontato in modo distorto riguardo la nascita di Gesù. Prima di tutto oggi il natale e accellerazione di acquisto e consumo. Quindi per il momento di follia che viviamo, più consumo e più sono. E lo spirito? Lo spirito è quello che inquadra in modo esatto e con sensibilità Angela Francesca. Senza ipocrisia religiosa o mielosa.

2 commenti:

  • Angela Francesca Russo il 26/01/2012 10:14
    grazie raffaele sempre molto gentile...
  • - Giama - il 30/12/2011 23:42
    forse è Natale nella parte più importante, proprio come dici tu nella chiusa!
    molto brava!
    ciao Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0