username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

IMPASSE...

Dove l’aria densa cola
da lontane memorie ed altro
sono presa.
E dall’aria
fino a te riemergo
fra sconosciute consuetudini.
Il pallore di uno
strano inverno percorro.
Mentre lo sguardo declina
e si disfa in una pioggia tiepida.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Uglisse il 06/04/2011 14:19
    L'impasse può durare una vita intera...
  • Antonella De Marco il 07/06/2007 15:03
    Cara gio, grazie dei tuoi incoraggianti commenti. Ho già avuto modo di leggerti e continuerò a farlo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0