accedi   |   crea nuovo account

Quel treno passato

Il nostro casuale reincontro
m'aveva portato a sognare
ma il tuo cuore è troppo addolorato per amare
mi consolo con l'averti amata
e la speranza di averti un giorno

 

6
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Bianca Moretti il 04/02/2012 13:12
    Bravo, non perdere mai la speranza e continua ad insistere... specie quando sembra che tutto è inutile. Fallo per te stesso, soprattutto. Non importa se vinci o perdi, l'importante è agire e farlo con la consapevolezza che è l'unica strada possibile. Se ricordi il mio aforisma (che hai pure commentato) l'impossibile esiste nel mondo di chi si siede e non si aspetta nulla in cambio... Impossible is nothing. Più che una speranza vedila come una promessa fatta a te stesso. Di fare, cioè, tutto ciò che è in tuo potere per ottenere ciò che vuoi, SE lo vuoi davvero.
  • augusta il 14/01/2012 09:45
    bellissimo john... mi consolo d'averti amato...
  • Vilma il 12/01/2012 08:04
    Versi brevi ed incisivi... un sogno che avvolge anche il mio cuore, di riabbracciare una persona per me molto speciale.
  • Anonimo il 11/01/2012 17:38
    Stupenda. La speranza è sempre l'ultima a morire. Affascinata, complimenti sinceri.-
  • loretta margherita citarei il 25/12/2011 20:18
    apprezzata auguri di cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0