PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le Grandi Anime

Non hanno occhi
per giudicare

non hanno mani
per prendere

anche se schive
amano stare e mangiare in compagnia
alternando cibi salati e dolci
resuscitano preziosi cammei

con poche parole pronunciate a bassa voce prelevate da occhi in scrigni d'oro

possono attraversare ogni tipo di deserto
portando sulle loro spalle intere carovane
di cammelli affranti dalla mancanza di spezie

darebbero
la vita per salvare l'ombra di un lombrico
sfuggito al pandemonio di un acquazzone

annegano
in un bicchiere d'acqua

se non c'è un po' di vino a rinverdire il respiro dell'asfalto

le grandi anime
si riconoscono fra loro
stringendo i legami delle loro navi

a porti indissolubili salpanti verso il sole

non esistono grandi e piccole anime

solo l'Amore
ne misura l'ampiezza

la distanza
in estensioni di nodi

esistente

fra la luce d'una stella e l'infinito dell'altra

 

8
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 26/12/2011 12:42
    Che dire? Un elogio assai mirato e apprezzabile alle grandi anime cesellato dalla penna di una grande anima. Grande Vincenzo, come sempre.

5 commenti:

  • Antonella Parisi il 27/12/2011 23:29
    Semplicemente meravigliosa come del resto è l'Amore. Complimenti
  • lidia filippi il 26/12/2011 14:44
    Le Grandi Anime sono fra noi e riescono a renderci la bellezza del cuore, come sai fare tu, suscitando grandi emozioni in chi ti legge!
  • roberto caterina il 26/12/2011 08:44
    Si tratta di una bella riflessione... Le grandi anime non hanno bisogno di presentarsi, ci sono e si riconoscono come la poesia e l'amore e, soprattutto sono riconosciute solo da chi riesce a comprenderle.
  • Anonimo il 26/12/2011 08:39
    Sono rimasto senza fiato... sei riuscito a dipingere te stesso con parole usate come pennello per dipingere colori interiori. Stupenda poesia... ciaociao
  • karen tognini il 26/12/2011 08:33
    Bellissima Vincenzo... di grandi anime ne conosco poche... ma quelle poche sono davvero speciali... Tra queste sicuramente la mia conoscenza di Te, so quanto sei diverso da resto del mondo, non conosci l'egoismo, conosci il perdono, non giudichi gratuitamente,
    SEI L'ANIMA PIU' BELLA CHE IO ABBIA MAI CONOSCIUTO::::

    SPLENDIDA POESIA...
    BRAVISSIMO...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0