PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il regno di una luna sotto olio

In luna d'occhi
solenti
covo
ogni istante del Tuo respiro

in mari di tranquillità

scivolo
lentamente
nei crateri del Tuo Solio

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/12/2011 19:33
    Una poesia di una forza straordinaria che mette il lettore a suo agio nel leggerla avidamente.

5 commenti:

  • Anonimo il 29/12/2011 15:31
    Un dolce abbandono alla tranquillità marina dell'amore.. e ci scivoli con piacere in quel cratere. bella bella, Vincenzo. sempre bravo. ciaociao
  • Ada Piras il 26/12/2011 22:23
    BEllISSIMA... COLPITA..
  • lidia filippi il 26/12/2011 14:41
    Gocce d'amore sapientemente dosate! Davvero bella e stilisticamente apprezzata
  • karen tognini il 26/12/2011 12:45
    L'Amore vero.. scivola su un olio di aromatiche emozioni...

    sei magico Vince... bravissimo...
  • mariateresa morry il 26/12/2011 12:10
    Molto dolce, lenta, suadente, impalbabile, questa tua breve goccia aromatica d'olio sensuale... adatta alla pace del momento... bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0