accedi   |   crea nuovo account

Un altro ancora

Ecco lo sapevo ora farai il broncio
ma in fondo lo sapevi già che prima o poi
ci dovevamo lasciare
ti vedo seduto su quello scalino ad osservare
il tempo che non ci siamo accorti
è già volato e quell'oggi è diventato ieri
è già passato
è tempo di bilanci e tu con i tuoi fogli
hai già annotato tutto il tempo bello e quello brutto
quando mi hai incontrato
la nostra prima volta insieme
era mezzanotte ricordi?
quanto ti ho voluto bene...
perchè in fondo mi hai portato altra vita
ti vedo allontanare in fondo a quel viale
come direbbe qualcuno.. con la mia storia fra le dita..
ma prima che tu vada via
mettiti in posa... un'altra fotografia
Avanti un altro...
questo sconosciuto
previsioni
mi fa un po' paura chissà cosa
ci porterà...
forse una speranza ancora
se ne andrà anche lui ci lascerà
il ricordo esperienze vissuto
vivilo più che puoi
perchè andadosene si prenderà
un po' di noi...

!

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 10/01/2012 23:19
    Ho letto questa poesia come fosse dedicata ad un uomo. E sono rimasto basito, mi son detto: che carattere? Poi ho capito il senso, e la trovo forse meno interessante, chisà perchè. Piaciuta, si può leggere con due chiavi di lettura! Talentuosa

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 27/12/2011 20:40
    molto apprezzata col cuore ti auguro uno strepitoso2012
  • Anonimo il 27/12/2011 10:18
    bella uno sfoderare di vita che se ne va con pregi e difetti buon anno Laura
  • Anonimo il 27/12/2011 09:52
    Attendere così un nuovo anno non può essere che di buon auspicio!
    Ancora tutti gli auguri del mondo per te...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0