PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una delusione

Cade a picco nel mare
Il pensiero titubante.
Le lacrime non si vedono
ma si sentono nell'anima.

La nave si perde
non raggiunge il cuore
dell'isola.
Splendida oasi d'amore
avventura di emozioni
che perdono ogni colore.

Forse un giorno
una barca arriverà
e l'isola conquisterà
nella fiducia della realtà
antistante
del naturale amante.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 08/01/2012 21:05
    Forse l'isola viene raggiunta in realtà solo da chi è genitore? Oppure chi offre la sua vita per la sopravvivenza altrui? Davvero tanti innamorati riescono a raggiungere con traghetti, navi, zattere, motoscafi, il centro dell'altrui cuore? Sicuramente. Ma si contano sulla punta delle mani. Talvolta questo non raggiungere è incapacità di amare, di puro egoismo.
    Bella composizione!!!!
  • Anonimo il 08/01/2012 16:29
    poesia introspettiva e intimistica di enorme forza comunicativa!

10 commenti:

  • Anonimo il 02/05/2012 15:51
    Non sempre è possibile cambiare il corso degli eventi che spesso ci regalano anche delusioni che vanno accettate proprio perchè insite nel mistero della vita stessa. Forse, la delusione più struggente, è quella che si riceve negli affetti più cari ed, in particolar modo, in quello dell'amore. L'autrice ha magnificamente espresso lo stato d'animo che si prova nell'istante in cui UNA DELUSIONE s'affaccia nella nostra esistenza. Una pubblicazione poetica davvero bella e significativa!
  • augusta il 30/01/2012 16:41
    molto bella direi delicata...
  • Gianni Spadavecchia il 19/01/2012 14:33
    I colori si rattristiscono diventando sempre più grigi e spenti.. l'amore ne soffre, di conseguenza il corpo soffre.. bella poesia!
  • Anonimo il 09/01/2012 20:50
    delusione rammarico... forse dolore... che bella saretta piena di sentimento... alla fine in filo di speranza... un abbraccio di cuore carla
  • sara zucchetti il 29/12/2011 17:40
    Grazie Gianni del tuo gentile commento è un piacere
  • sara zucchetti il 29/12/2011 17:38
    Grazie Mattia le parole del tuo commento si avvicinano alla mia poesia
  • sara zucchetti il 29/12/2011 17:37
    Grazie Loretta, del tuo commento
  • Gianni Spadavecchia il 28/12/2011 14:29
    le lacrime non si vedono ma si sentono nelle nostre anime, dentro di noi.. Molto bella, si sente il dolore.
  • Anonimo il 27/12/2011 21:45
    L'esitazione forse. Il naufragio di un desiderio forse.
  • loretta margherita citarei il 27/12/2011 20:30
    molto apprezzata complimenti