PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La farfalla

Come vagabonda farfalla
su prati senza fiori
vagava triste la mia anima,
poi attirata da un arcano profumo
di rosa rossa,
distesi le mie ali
sui petali del tuo cuore,
e tranciai le ali al vento,
nella tua anima
deposi il mio gaudio corpo,
fino all'ultimo respiro...

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 23/08/2015 04:11
    apprezzata... complimenti.

2 commenti:

  • Grazia Denaro il 20/01/2012 23:27
    Amore incommensurabile fino all'ultimo respiro. Bella!
  • gina il 28/12/2011 09:11
    La rinuncia a volare libero per amore, molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0