PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il fiore del deserto

V'era un fiore nel deserto
Un delicato fiore
Stupendo a vedersi.
Tutti coloro che di lì passavano
(ed erano davvero pochi
perché non è facile attraversare il deserto),
non osavano nemmeno avvicinarglisi e
si accontentavano
di guardarlo... da lontano
per paura di ferirsi
a causa delle spine in esso presenti.

Un giorno...
Un uomo "umile" passò attraverso il deserto
Vide quel meraviglioso fiore, gli si accostò
Non preoccupandosi delle spine
Ed ebbe il desiderio di coglierlo.
<<Vorrei prendermi cura di te
sono un uomo semplice ma
se ti lascerai cogliere
io ti custodirò e sarai per me
il mio tesoro>>.

Una lacrima cadde sui petali del fiore
E di lì scese giù,
giù fino alle spine... che caddero
e il fiore si lasciò cogliere.

Eccoli in due, insieme, per sempre.
Quell'uomo aveva avuto il coraggio di osare
Aveva abbandonato ogni paura e
Aveva raggiunto così ciò che ad altri
Sembrava irraggiungibile:
l'Amore.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti: