PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Orchidea del Paradiso ha un Viso

Il Tuo viso
sceso

in luce
d'anima

attraversa
il mio corpo

è
la lanterna d'oro

d'una giovane dea

girovagante
nel buio cristallo
della notte
in palpiti di sole

di chi
fra eterne grotte

sognanti
fioriture in assorti soffi d'incanti

cerca
in una lotta d'azzurri respiri e soffocanti pensieri

di divinizzare il canto dell'onda

d'un paradiso dalla terra e dal mare perduto

 

7
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 29/12/2011 11:35
    Molto bello questo ritratto marino che il mare sa fare solo quando si è capaci di sognare il volto dell'amata

6 commenti:

  • Auro Lezzi il 29/12/2011 17:13
    Quando la poesia è visione... Leggi chiudi gli occhi ed è tutto li...
  • silvana capelli il 29/12/2011 13:28
    Sei un poeta che fa sognare chi legge i tuoi meravigliosi componimenti. sempre bravo, complimenti!! auguriiiii...
  • anna rita pincopallo il 29/12/2011 10:47
    versi stupendi che vanno dritti al cuore
  • - Giama - il 29/12/2011 10:30
    Opera geniale... dal titolo alla chiusa armoniosamente versata!
    Grande sempre!
    Ciao Gia
  • karen tognini il 29/12/2011 09:18
    Stupenda Vincenzo...
    sempre l'Amore canta per Te.. nella ricerca di un mare divino
    di felicita'...

    Il suo viso è la Tua luce...
  • Mara il 29/12/2011 08:30
    I tuoi versi sono come musica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0