accedi   |   crea nuovo account

La fine

Sul giaciglio di morte
il signor Dicembre
ad esalar
il suo ultimo respiro
sta;
c'è chi si accomiata
con affetto,
chi a quel paese
lo manda
con diletto.

 

5
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 07/03/2016 08:18
    molto bella... complimenti.

8 commenti:

  • Bruno Briasco il 30/12/2011 11:45
    Ottima riflessione caro Don.. complimenti davvero.
  • Anonimo il 30/12/2011 08:35
    raffinatamente spiritoso come sempre... tanti cari auguri
  • rosaria esposito il 29/12/2011 21:24
    tutti abbiamo una ragione per... l'affetto... e un'altra per mandarcelo... con diletto!
  • Alessia Torres il 29/12/2011 16:52
    Simpaticissima Don Pompeo! Personalmente prefersco Dicembre a Gennaio ma speriamo che il 2012 sia più generoso e gentile del 2011... Confidiamo in Dio!
    Buon Anno!!!
  • mirtylla il 29/12/2011 14:31
    Già, anche "lui" è ingiusto, c'è chi l'ha accontentato e c'è chi l'ha dimenticato...
  • Nicola Lo Conte il 29/12/2011 13:26
    MOLTO APPREZZATA... CON LA SPERANZA CHE IL PROSSIMO NEONATO 2012 CI SORRIDA
  • roberto caterina il 29/12/2011 11:17
    Le feste dell'ultimo sono sempre un po' irriverenti nella ricerca del nuovo.. Piaciuta.
  • - Giama - il 29/12/2011 09:47
    Mi sa che il 2011 verrà salutato da tutti...
    proprio con diletto!
    Ciao caro!
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0