PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Croce e Delizia

Croce e delizia.
E la Vita va avanti per inerzia.
Croce e delizia.
Un giorno amore,
un giorno dolore.
Croce e delizia.
Alla sinistra di nessuna destra.
Ancora. Croce e delizia.
La Vita potente combatte la notte nascente,
priva di astri.
Croce e delizia.
Conquiste alternate a disastri.
Un inferno roteante, incessante.
La chiamano realtà, ma è solo la merda
che c'è intorno. E ormai non fa più notizia.
Croce e delizia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 05/11/2008 17:37
    veramente aderente a quel che s'alita, quando non è nostro non lo è, a chi tocca non s'ingrugna
  • ALESSIO SANNA il 04/10/2007 12:23
    vero, non fa notizia credo che la gente si costringa a percepire la menzogna come atto dovuto, donando alcune volte un voto a sfigati che parlano di sfiga.
  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 03:55
    carina.
  • Anonimo il 05/06/2007 12:27
    D'accordo sul significato ma l'anafora "croce e delizia" non rafforza i toni anzi appesantisce la lettura di un testo interessante.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0