accedi   |   crea nuovo account

Brividi

Cerco nel baule dei ricordi
quelle sensazioni che sprigionano emozioni
che rendono la felicità d'un attimo...
sono quei momenti che circondano
l'unione dei pensieri e delle sensazioni
che s'espandono nel corpo e...
- Diventano brividi...
...[sai,
non è la distanza che unisce due cuori o li separa
i sentimenti vivono una via diversa della strada normale
loro dimorano nel cuore e si proteggono
chiudendosi forte
e poi
all'improvviso si riaprono
al tuo pensiero]...
non posso fermarmi adesso
che ti ho preso per mano...
ti lascio scivolare nel tuo giocare
e come un miracolo si ritorna bambini
per imparare ad amarci
come le stelle
cancellando i confini...

 

7
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/07/2015 18:29
    Un serto dovuto per questa tua sublime davvero!
  • Anonimo il 12/05/2014 05:48
    apprezzata... complimenti.

8 commenti:

  • Anonimo il 01/01/2012 02:50
    ... volevo scrivere tante parole... ma gli ultimi due versi bastano per sognare:
    "come le stelle
    cancellando i confini..."
    bellissima...
  • anna marinelli il 31/12/2011 08:35
    non posso fermarmi adesso
    che ti ho preso per mano,

    Bellissima! Ti saluto Amico mio, ti auguro Tempo sereno e Poesia luminosa, come questa!
  • laura marchetti il 30/12/2011 09:52
    stupenda... Giuseppe sei immenso
  • Anonimo il 30/12/2011 09:19
    Ricca di emozioni descritte in modo molto intenso... Sprigiona molto calore umano... Un abbraccio e tanti auguri.
  • terry Deleo il 29/12/2011 21:45
    Sempre un romanticone caro Giuseppe...
    buon anno
    terry
  • Ada Piras il 29/12/2011 21:37
    Bellissima più che poesia...è pensiero che rivolgi a te stesso.
    in versi... Bravissimo.

  • Anonimo il 29/12/2011 20:01
    Bella da " brividi "! Sempre emozionante per me.
  • loretta margherita citarei il 29/12/2011 19:54
    la parte centrale tra le parentesi è il fulcro che regge la poesia, splendida

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0