accedi   |   crea nuovo account

Temporale

C'era il sole, stamane,
il cielo azzurro,
un dolce tepore nell'aria.
Sentivi dintorno
profumo di promesse,
tante promesse,
di cieli più tersi,
di attimi più felici,
d'amore più grande.
Poi i nuvoloni,
bianchi e soffici,
apparsi a mezzogiorno
smerlati e con strane fogge,
si sono ammassati, a coprire il sole,
a rendere grigia l'aria,
ed annunciare il temporale.
Ora la tempesta è passata,
e nelle pozze d'acqua,
si riflette un astro giallo limone,
che colora di tinte iridescenti
i ciottoli umidi
e dipinge nel cielo l'arcobaleno,
dando colore ad innumerevoli
gocce d'acqua;
creando loro l'illusione d'esser
pietre preziose,
destinate a cadere dal cielo
per far nascere, là dove cadono,
un prato fiorito.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0