PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La rosa

Petali rossi e vellutati
racchiudono
il tuo inebriante profumo.
La fresca rugiada
ti disseta
e ravviva le tue foglie.

Ecco, sorge l'Astro di fuoco.

Per mistico incanto
ti schiudi
estasiata
al penetrante bacio,
offrendogli
orgogliosa e festante
la tua fragranza.

Così la mia anima,
purificata
dalle copiose lacrime,
si schiude
al Sole che mai non muore
dell'Amore.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0