PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nascere

Nasce d'inverno chi ascolta
i suoni dei sogni
giunti da lontano
su bianche nubi..

Nasce il primo giorno dell'anno
chi sa amare
ma anche sedurre
come le basse maree..

Nasce di gennaio
chi vuol essere un primo figlio
anche se non lo è
e ama fuggire dinnanzi ai ricordi

Nasce prima delle nascite
l'amico sincero che guardando sente
dove la musica deve andare
e dove è inutile che vada

Nasce l'illusione quando
ha tutte le note a posto
come l'amore, come l'amicizia
E onesta è la sua chiave..

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 02/01/2012 06:58
    se ci pensi la vita nasce e si rigenera ogni giorno, molto originale complimenti
  • stella luce il 01/01/2012 17:48
    molto bella... nasce un nuovo anno che speriamo sia capace di tutto quello che hai descritto... buon anno
  • vincent corbo il 01/01/2012 12:32
    Mi piace molto questa poesia. Mi ci ritrovo perchè sono nato di gennaio e... i ricordi mi mettono malinconia.
  • Elisabetta Fabrini il 01/01/2012 12:30
    Bellissima poesia... un augurio di rinascita per tutti noi.
    Bravissimo Roberto!
  • roberto caterina il 01/01/2012 12:01
    ti ringrazio del commento che mi consente di chiarire... infatti non volevo dire fuggire dal ricordo, ma andar via veloci prima che il ricordo si formi, una lieve fuga insomma che crea la materia stessa dei ricordi.. Buon anno..
  • karen tognini il 01/01/2012 11:56
    Stupenda Roberto..
    nasce a gennaio un sorriso... un pensiero... per allietar tutto l'Anno...
    Dobbiamo crederci nell'amicizia e nell'amore.. la troppa diffidenza allontana cuori...
  • Bruno Briasco il 01/01/2012 11:41
    Mi è piaciuta tutta la tua poesia, l'unica frase un po' "sospetta" è: ".. . ama fuggire dinnanzi ai ricordi".
    Ma senza quelli che vita sarebbe? Aiutano a crescere e a vivere... non credi? Oppure c'è un altro significato recondido? Aiutami a capire, grazie. Complimenti davvero per tutto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0