accedi   |   crea nuovo account

È scesa la notte

È scesa la notte dentro me
Triste, opaca, malinconica..
È' scesa la notte
E mi ritrovo qui,
senza ali, senza sogni.
Non ho più un cielo dove volare,
una sorgente d'acqua
per rinfrescare le mie labbra..
ho sete di te,
si è spento il mio canto..
perché tu non ci sei..
si è spenta la mia vita,
perché è scesa la notte in me..

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 04/03/2012 18:01
    "Senza ali... senza sogni" Non farteli rubare! Sei brava... molto!
  • Salvatore Maucieri il 02/01/2012 11:41
    Sto passando in rassegna queste tue opere di oggi e le trovo una più bella dell'altra. Complimenti. Ciao