PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un giorno, per te

Un giorno il mio grembo
Per nove mesi,
sarà la tua unica dimora,
la mia casa sarà la tua.
Un giorno il mio seno ti sfamerà
e le mie braccia ti faranno da culla.
Non mi abbandonerò al sonno
aspettando che sia tu a farlo per primo.
Non mangerò per lasciare a te
l'ultima delle tue merendine più golose
o l'ultimo piatto del tuo cibo preferito..
mi priverò del mio maglione più caldo
per riscaldare te..
e nulla di tutto ciò mi costerà sacrificio.
Un giorno metterò da parte i miei risparmi,
non per avarizia ma poterti regalare,
nei limiti del possibile,
tutto ciò che più desideri.
Per te organizzerò tante feste di compleanno
Meravigliandomi di quanto aumentino in fretta
le candeline sulla tua torta.
Per te dirò "No" e mi pentirò subito dopo..
Piangerò per un rimproverò che ti farò
E mai lo saprai.
Un giorno la mia vita cambierà per te
E fino ad allora,
continuerò invano a cercare un senso che non c'è..

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • danilo il 27/01/2012 18:32
    Bellissima... comprendere l'esser madre da parte di una giovane donna, non è da tutti...
  • Nicola Lo Conte il 22/01/2012 19:01
    Hai così tanto Amore da dare al punto che sogni l'unico essere che lo assorbirà completamente.
    Bel cuore...