accedi   |   crea nuovo account

Sogno e realtà

Farfalla variopinta
dalle ali trasparenti
ne lo libero cielo
mi vibravo;
ma appena
lo fra' sole
la testolina
fuori tirò,
Uomo senza spera
ne lo letto
mi ritrovai.

 

5
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 02/01/2012 13:41
    Il desiderio nascosto dell'uomo di poter volare liberamente, esplorare i cieli. A volte si manifesta nel sogno, dove possiamo incarnare liberamente varie tipologie di animali, in questo caso una delicata e variopinta farfalla. Peccato che la crudeltà del risveglio riesca a trasformare l'euforia in delusione.
  • senzamaninbicicletta il 02/01/2012 12:16
    sarebbe bello vivere da farfalla almeno un giorno (un solo giorno) credo che il risveglio in questo caso sia positivo. Una poesia composta in stile con versi molto eloquenti ed un pizzico di ironia. Complimenti

5 commenti:

  • roberto caterina il 03/01/2012 14:57
    Beh si tratta di una seconda mutazione da farfalla in uomo... un po' kafkiana, un po' vicina alla fantascienza..
  • Gianni Spadavecchia il 03/01/2012 11:29
    Davvero molto introspettiva...
  • Don Pompeo Mongiello il 02/01/2012 18:05
    Qui c'è da spiegare come una farfalla variopinta può avere le ali trasparenti; nel sogno vero si accoppiano due farfalle, di cui una è
    variopinta e l'altra trasparente, alternandosi a vicenda.
  • Nicola Lo Conte il 02/01/2012 12:44
    MAI SENZA SPERANZA È L'UOMO CAPACE DI SOGNARE!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/01/2012 12:19
    Per vederti meglio farfalla variopinta... in luce d'arcobaleno... mi trasformai fra sogno e realtà.. in un albero in fiore...

    Molto bella Don... vibrazioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0