PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti amo

È forse che oggi
non ti
ho amato
abbastanza.
Strappo ogni
sillaba per
allungare
ti amo,
non t'accorgi
uso
sfrontatezza,
mercanteggio,
mi prostituisco,
mi sento come
una puttana
che chiede
pietà
alla tua sfacciataggine,
insolenza,
presunzione.
Ho un'anima tagliata,
un cuore scoppiato,
ho questo odore
di passione,
che è sull'orlo
di un cratere
e ho l'esatta
percezione
di cadervi dentro.
Il mio petto
è come un'officina
meccanica,
risuona di tutti
i rumori mettalici.
Lacrime d'impotenza
scendono su
un fitto ventaglio
di rughe.
Adesso,
toglimi gli occhi
di dosso,
lasciami respirare
da sola,
la tristezza
della notte.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/04/2012 10:02
    è un continuo divenire tormentoso questa tua. Ottima sembra un torrente in piena che va forte e piano... ottime immagini vivaci!

21 commenti:

  • augusta il 14/09/2013 10:27
    grazie chira del tuo passaggio...è vero passione allo stato puro.. 1 beso
  • Chira il 14/09/2013 10:23
    Passione allo stato puro, quando si appanna la razionalità e solo chi prova comprende. Non toglierei nemmeno una parola. Abbandono totale e poi... si torna alla propria unicità.
  • augusta il 07/04/2012 10:26
    si è vero... grazie
  • augusta il 27/02/2012 13:52
    carissima rosanna... come sempre i commmenti di una grande poeta... fanno sempre bene...
  • rosanna gazzaniga il 27/02/2012 13:24
    È una passione intensa, che pervade questa lirica. complimenti, molto bella!
  • augusta il 25/02/2012 17:23
    grazie del tuo passaggio... ignazio...
  • Aedo il 25/02/2012 15:56
    Poesia molto intensa sul piano emotivo: ci fa capire che spesso l'amore incondizionato annebbia la mente, sino a far perdere il senso dell'indipendenza.
    Ignazio
  • augusta il 21/02/2012 15:08
    bellissima giselle.. la finale del tuo commmento...è incantevole...
    che dire forse hai ragione... i tempi sono cambiati...
  • Caroll Gisselle il 21/02/2012 00:18
    L'AMORE INFANTILE SEGUE IL PRINCIPIO '' TI AMO PERCHÈ SONO AMATO''.
    L'AMORE MATURO SEGUE IL PRINCIPIO '' IO SONO AMATO PERCHÈ AMO ''.
    L'AMORE IMMATURO DICE : '' TI AMO PERCHÈ HO BISOGNO DI TE ''.
    L'AMORE MATURO DICE : '' HO BISOGNO DI TE PERCHÈ TI AMO ''.
    QUESTA È LA VERA ARTE DI AMARE!!!
    L'AMORE IN VENDITA AI TEMPI DI INTERNET DICE : '' AMORE, MA NON TI PIACCIO PIU' ?''
    ''NO, È SOLO CHE HO DIMENTICATO LA PASSWORD!!!''
  • augusta il 20/02/2012 15:20
    ma ogni tuo commento è un libro...è di una cultura pazzesca.. brava
    grazie
  • Caroll Gisselle il 14/02/2012 19:42
    http://www. radiovocedellasperanza. it/mp3/pgm/abi/abi_1328969393_11022012. mp3
  • Caroll Gisselle il 14/02/2012 13:24
    'Lo Sbocciare dell'amore: Il Cantico dei Cantici' - Un libro della Bibbia apparentemente un po' singolare. 'L'amore e' forte come la morte' (8, 6). Queste tre parole ebraiche ('azzah kammavet'ahabah) sono state considerate come la sigla poetica, simbolica e spirituale del poemetto. Un libro sigillato dall'amore, dedicato alla coppia, a lei e a lui, che appaiono sulla scena della vita e del mondo ogni giorno. Attorno a questi 117 versetti si sono accaniti esegeti e teologi, scrittori e interpreti, lettori rigorosi e fantasiosi. In questo numero de "L'Altro-Binario", Davide Mozzato, Claudio Coppini e Roberto Vacca provano a cimentarsi su questo testo biblico insieme ai loro ospiti: Agnese Cini Tassinario, presidente di "Biblia", Associazione Laica di Cultura Biblica, e Sofia Artigas Scuccimarri, pastora avventista. Nel corso del programma sono proposte alcune letture dal Cantico dei Cantici a cura di Milca Zanini.

    http://www. radiovocedellasperanza. it/mp3/pgm/abi/abi_1328969393_11022012. mp3
  • augusta il 11/01/2012 19:57
    hello alice... grazie...
  • alice righetti il 11/01/2012 19:14
    complimenti Augusta !!!!
  • augusta il 09/01/2012 14:20
    a salvo ed a augusto... grazie del vostro passaggio..
  • salvo ragonesi il 08/01/2012 16:30
    intrisa di varie sensazioni ma anche di liberta di vivere la tua vita. bella.
  • augusto villa il 08/01/2012 14:49
    Piaciuta, molto intensa.
    ... e per dire la mia... dovrei conoscere tutta la storia... --------
  • augusta il 03/01/2012 13:13
    quando si ama il prostituirsi...è la cosa minore... cmq grazie
  • Fabio Mancini il 02/01/2012 19:57
    Bella e struggente la tua poesia. Ma prostituirsi per ricevere un poco d'affetto anche se dovesse trattarsi dell'uomo più bello del mondo, mi pare troppo! A proposito il mio primo amore si chiamava come te. Un saluto gentile, Fabio.
  • augusta il 02/01/2012 16:18
    lo so hai ragione ma alle volte... pur ti tenere questo amore.. si fanno pazzie...
  • Elisabetta Fabrini il 02/01/2012 16:11
    Ti amo va detto a chi se lo merita..
    Bella cmq la tua poesia!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0