PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Estate

Seduto sulla riva
mi fan compagnia
ricordi d'agosto.
Tu al mio fianco
t'inondavi di sole
perdendoti in me.
Ricordi ancorati
alla sabbia bagnata
aggredita dalle onde
del mare d'inverno..
Immutabile certezza
d'eterno.
Un sempre che saluta
la sagoma della nave
che copre l'orizzonte.
E ti sogno qui stesa
con i colori d'amore,
tutta vestita d'estate.

 

7
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Remisson Aniceto il 05/01/2012 17:25
    Ciao, Auro! Una piu bella poesia. Un abbraccio!
    www. nossomundo. bligoo. com. br
  • - Giama - il 04/01/2012 18:56
    Bellissima opera, immagini che scrivono su questa pagina emozioni
    vissute...
    Complimenti
  • Anonimo il 04/01/2012 11:06
    ... brividi e un'ondata di tristezza... versi che travolgono...
  • roberto caterina il 04/01/2012 09:37
    Romantica, vestita d'estate... ci vuole ora a gennaio! Buon anno!
  • senzamaninbicicletta il 04/01/2012 08:59
    un poeta romantico che sa descrivere perfettamente con i sogni. bella
  • loretta margherita citarei il 04/01/2012 08:19
    molto romantica, ciao dolce amicuzzu

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0