PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'alba alle spalle

L'alba alle spalle
ed io corro
ancora verso il buio
il caldo della notte
che non ferisce gli occhi
che placa la mente
che azzera i pensieri
e riporta ai sogni,
dietro
il cielo
è rosso sangue
ha sapore di guerra
di scontro
di lotta
lotta quotidiana
per mantenere
quel po' di dignità,
ma il costo è elevato
quel sangue
che bagna la terra
altro non fa crescere
che piante carnivore
che ne chiedono altro
sorta di vampiri
della vita altrui
e domani
un'altra alba
e si ricomincia
e si ricomincia
e si ricomincia.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 20:42
    la poesia è innanzitutto consapevolezza tecnica. potrà sembrare arida, questa cosa, ma è così. il sentimento riempie lo schema, le strofe, la metrica dei versi. senza questo, abbiamo un testo in prosa che ogni tanto, e senza un perché, va a capo
  • Vito Bologna il 06/01/2012 00:53
    Letta con piacere, piaciuta bravo
  • Vincenzo Capitanucci il 05/01/2012 17:37
    Bellissima Alessio...

    ... quel sangue
    che bagna la terra
    altro non fa crescere
    che piante carnivore...

    e l'Alba ci spinge ad addentrarci... sempre più nel buio... a riscoprire quel Suo cuore di luce..
  • senzamaninbicicletta il 05/01/2012 17:10
    sempre a rincorrere la luna. Una bella poesia e bello anche il significato dal proposito inattuabile. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0