accedi   |   crea nuovo account

Un'anima và

Un'anima vaga,
passa colline, montagne.
sogna con le stelle,
odora il mare.
Non guarda più i colori
ma accarezza il vento.
Vive in uno strano mondo.
Cerca la sua strada,
in fondo a quel nulla, il suo ritorno.
Non ha più urli,
neanche paure.
Porta con se
tutto il suo vuoto
nelle sue mani...

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 11/01/2012 20:07
    il persorso ben descritto di un'anima persa che cerca di ritrovare la strada... molto bella versi intensi bravo daniele
  • alta marea il 10/01/2012 17:40
    Bella!! mi è piaciuta molto bravo
  • Anonimo il 07/01/2012 08:26
    Straordinaria. Mi ha colpito moltissimo. Poche righe hanno creato un mondo.
  • Alessandro il 07/01/2012 01:07
    Onirica e nebulosa, quest'anima spenta che gira per il mondo... un'atmosfera davvero particolare, complimenti.
  • rosaria esposito il 06/01/2012 18:56
    è bellissimerrima... mi sento io... me stessa...
  • patrizia chini il 06/01/2012 15:40
    Attraverso immagini vivide, la poesia si snoda e racconta gli stati d'animo che costellano la vita vuota dgli infelici... molto suggestiva l'ultima "tutto il suo vuoto nelle sue mani" che comunica a chi legge la grande angoscia di chi scrive

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0